Waterpoloweb.com

 
Latina PN
7
RN Salerno
9
Gol
Espulsioni
Bonito M.
-
-
Simeoni D.
1
-
Giugliano M.
-
-
Migliaccio M.
1
-
Mazzarino A.
-
-
Falco A.
-
-
Mellacina L.
-
-
Maras M.
3 (1 r.)
-
Parisi M.
1
-
Priori D.
1
-
Barberini G.
-
-
Mele A.
-
-
Marini L.
-
-
Gol
Espulsioni
Santini S.
-
-
Luongo M.
1
-
Agostini A.
3
-
Polifemo G.
-
-
Scotti Galletta A.
1
-
Gallozzi D.
-
Definitiva
Ragosta A.
-
-
Cupic V.
1
-
Saviano G.
2
-
Parrilli G.
-
-
Spatuzzo G.
-
-
Pica D.
1
-
Lauria P.
-
-
Sup. num. 1/11Sup. num. 3/9
Allenatore: Mirarchi M.Allenatore: Citro M.
Arbitri:Lo Dico, Rovida
Parziali: 0-2, 3-2, 3-1, 1-4
Note: uscito per limite di falli Gallozzi (S).
Spettatori 100 circa.
Gol:gol   Espulsioni:espulsioni definitive    

Comunicato stampa
Uff. Stampa RN Salerno
26/05/2018 -
Ultima gara di campionato sabato pomeriggio per la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno, che a Latina ha chiuso la stagione regolare con una vittoria, 9-7, e ora può pensare ai play off dove affronterà la terza classificata del girone nord, che a meno di sorprese dovrebbe essere la Plebiscito Padova dell'allenatore salernitano Walter Fasano. A Latina il tecnico dei giallorossi Matteo Citro ha testato la tenuta dei suoi in vista delle gare che contano: "Abbiamo giocato una buona partita in entrambe le fasi, è stato un buon test in chiave play off" ha dichiarato a fine partita.
Gara sostanzialmente equilibrata con i salernitani che hanno prevalso nel primo e nell'ultimo quarto (2-0 e 4-1), mentre nei due tempi centrali è stato il Latina a prevalere (1-3 e 2-3). Il valore dei laziali, piazzatisi terzi, anche se distanti da Rari Nantes e Roma e che approderanno anche loro ai play off, ha reso la gara interessante e intensa, a tutto vantaggio della preparazione per i prossimi impegni. Tra i giallorossi in evidenza Agostini, autore tra l'altro di tre gol, mentre dall'altra parte si è messo in luce l'ex di turno, Maras, anche lui tre volte a segno. I sostenitori della Rari Nantes Salerno si preparano per la prima gara di play off che si giocherà alla Simone Vitale mercoledì 6 giugno.