Waterpoloweb.com
  Privacy    
Competizioni
A1 Maschile
A1 Femminile
A2 Maschile
A2 Femminile
B Maschile
Coppa Italia
Coppe Europee
World League
Mondiali Masch.
Mondiali Femm.

Cerca negli articoli

Rubriche
Prima pagina
Il caso
Faccia a faccia
Time out
Nel pozzetto
Sul fondo
Comun. stampa
La vostra posta

Spazio tecnico



<< Torna alla Home Page
<< Back
Brescia continua la marcia,
Recco torna a spaventare
Lombardi di misura in casa, due trofei e una goleada per il Recco in dieci giorni per recuperare terreno. Il resto come da copione
15/12/2012 - Fernando Fragna

Dopo lo splendido trionfo degli azzurrini ai mondiali di Perth ritorna il campionato. Squadre non tutte a riposo, Coppa Italia e Supercoppa Europea hanno ricordato (a chi?) che esistono anche i clubs.
Doppio trionfo del Recco Sul Savona, prima nel torneo tricolore poi in quello targato LEN. Il contraccolpo è stato più forte del previsto per i biancorossi, sconfitti clamorosamente e sonoramente in Sardegna dal Cagliari. Savona intorpidito nei primi due tempi, quelli che poi hanno fatto la differenza, poi la voglia di riscatto delle fasi finali è stata ben controllata dai padroni di casa che sono riusciti a ribattere bene agli spunti avversari. È la sestina di Luongo che fa la differenza, Volarevic da un grande dispiacere ai sui ex compagni. Male l’uomo in più per tutta la gara.
I campioni in carica invece continuano la striscia positiva al Foro Italico. La squadra, priva di Tempesti, sta capendo sempre meglio il sistema di gioco di Tempestini che rientra nella massima serie dalla porta principale e a pieno titolo. Niente da dire, 10-3 già a metà partita con gli aquilotti che non riescono ad arginare la furia recchelina. Solo nell’ultimo tempo tirano un po’ i remi in barca e consentono ai padroni di casa di rendere lo score meno doloroso.
Di misura, ma più che valida per conservare la vetta, è la vittoria nell’anticipo del Brescia sull’Acquachiara. Partita giocata colpo su colpo per tutti i trentadue minuti, il pari alla penultima frazione lasciava presagire tensione e così è stato, ottimo il doppio vantaggio di Valentino nei minuti finali che consente ai suoi di respirare e subire solo un  gol prima della termine in una gara che poteva finire con ogni risultato.
Si mangia le mani Del Galdo, il Bogliasco poteva essere al quarto posto assieme alla Florentia. tutta colpa di Tringali che a  un soffio dalla sirena acciuffa un pari che vale oro per l’Ortigia. Non risolve di sicuro i problemi per gli aretusei il pari ma consente loro di restare attaccati al gruppo di quelle che lottano per non retrocedere.
Una spanna sopra, per la prima volta dopo circa trenta anni, il Posillipo della linea verde targato Occhiello. Che il suo lavoro lo sta facendo, ma con una squadra svilita sempre più nel patrimonio tecnico negli ultimi anni. Incontrare il fanalino di coda Camogli è utile per ritrovare fiducia dopo gli ultimi scivoloni, ne approfitta Kovacs che con sei reti dimostra di portare ottimamente le sue trentacinque primavere in vasca. Punizione troppo pesante per i giovanotti di Cavallini allo sbaraglio.
Dilaga invece la Florentia nelle acque nerviesi, quattordici reti di differenza sono una punizione troppo grossa per i volenterosi di Ferretti. A segno dieci uomini di movimento per i gigliati, ottimo campionato il loro, ruolino regolare che permetterà ai tifosi toscani di togliersi qualche soddisfazione in più.
L’ultimo turno dell’anno vedrà il Savona alle prese col tentativo di stoppare la corsa bresciana. Potrebbe approfittarne il Recco che ospiterà il Cagliari, in caso contrario Florentia (Bogliasco) e Acquachiara (Nervi) potrebbero scavalcare i biancorossi.

Accedi all'archivio
News news news
21.12.12-
L'anticipo al Brescia: 6-11 Savona alla deriva?

19.12.12-
Provvedimenti disciplinari

19.12.12-
Recupero della V giornata. Camogli-Nervi 7-11

18.12.12-
Mercoledì 20 dicembre c'è il recupero Camogli - Nervi

12.12.12-
La Supercoppa d'Europa al Recco. Il tabellino

09.12.12-
Pro Recco, arriva l'ottava coppa Italia

09.12.12-
Mondiali under 18. Italia campione!

08.12.12-
Coppa Italia. Anche il Recco in finale

08.12.12-
Coppa Italia. Prima semifinale al Savona

02.12.12-
Il Posillipo volta pagina. Gambardella è il nuovo Presidente.

 
© 2017 Waterpoloweb.com - E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione