Waterpoloweb.com
  Privacy    
Competizioni
A1 Maschile
A1 Femminile
A2 Maschile
A2 Femminile
B Maschile
Coppa Italia
Coppe Europee
World League
Mondiali Masch.
Mondiali Femm.

Cerca negli articoli

Rubriche
Prima pagina
Il caso
Faccia a faccia
Time out
Nel pozzetto
Sul fondo
Comun. stampa
La vostra posta

Spazio tecnico




 
Cus Uni.Me.
16
Pol.Acese
6
Gol
Espulsioni
Gol
Espulsioni
Sup. num. 0/0Sup. num. 0/0
Allenatore: Allenatore:
Arbitri:Scafidi,
Parziali: -, -, -, -
Note:
Gol:gol   Espulsioni:espulsioni definitive    

Comunicato stampa
Uff.Stampa CUS UNI.ME.
12/05/2018 -

CUS Unime: Spampinato, Russo, Maiolino, De Francesco 5, Giacoppo 3, Condemi 1, Cusmano 2, Aiello 2, Bonansinga 1, Naccari F., Naccari A., Balaz 1, Cama 1.

Pol. Acese: Vittoria, Randazzo, Cardinale M. 1, Strano, Tagliaferri 1, Garozzo, Torrisi, Flaccomio, Calà, Schilirò, Zappalà 2, Muscuso 2, Cardinale E.

Parziali: 4-3, 3-0, 5-2, 4-1


Un’altra bella prova di forza per il CUS Unime, protagonista di una partita a senso unico contro gli ospiti acesi. Otto giocatori in rete e solita prova difensiva perfetta per i cussini.
Poco più di un allenamento per il CUS Unime che regala ai propri supporters un’altra prestazione perfetta. 16-6 il finale con il quale i ragazzi allenati da Mister Naccari annullano gli ospiti della Polisportiva Acese; una vittoria netta costruita, come di consueto, tutta a cavallo tra secondo e terzo periodo di gioco, quando gli universitari piazzano un parziale di 8-0 che affonda gli ospiti. Impeccabile anche questa volta la prova offerta in fase difensiva: solo 6 reti subite, la metà delle quali arrivano tutte nel primo parziale di gioco.

 

Il CUS Unime parte bene: sin da subito mette la testa avanti e costringe l’Acese ad inseguire. Ad aprire le danze è uno scatenato De Francesco che segna una tripletta nel giro di 4 minuti. Gli ospiti per due volte riescono a pareggiare (Zappalà e Muscuso), ma poi subiscono il mini allungo dei padroni di casa con la quarta marcatura a firma di Giacoppo. Prima della chiusura del parziale Cardinale accorcia, ma sarà l’ultima rete ospite fino a due minuti dalla terza sirena. Tra secondo e terzo parziale, infatti, i gialloblu annullano completamente gli avversari e realizzano ben 8 marcature di fila che chiudono definitivamente la contesa. Nella seconda frazione ci pensano Giacoppo, Cusmano ed Aiello. Dopo il cambio vasca il CUS ne fa altri 5 prima della reazione acese (a segno De Francesco, Cusmano, Balaz, Aiello e Giacoppo) che arriva ad un paio di minuti dalla terza sirena con Muscuso e con Tagliaferri, per il momentaneo 12-5. Ultimo tempo sul velluto per i messinesi che subiscono solamente la rete di Zappalà e sono praticamente perfetti in attacco, andando a segno altre 4 volte con De Francesco, Condemi, Cama e Bonansinga.

 

News news news
21.12.12-
L'anticipo al Brescia: 6-11 Savona alla deriva?

19.12.12-
Provvedimenti disciplinari

19.12.12-
Recupero della V giornata. Camogli-Nervi 7-11

18.12.12-
Mercoled 20 dicembre c' il recupero Camogli - Nervi

12.12.12-
La Supercoppa d'Europa al Recco. Il tabellino

09.12.12-
Pro Recco, arriva l'ottava coppa Italia

09.12.12-
Mondiali under 18. Italia campione!

08.12.12-
Coppa Italia. Anche il Recco in finale

08.12.12-
Coppa Italia. Prima semifinale al Savona

02.12.12-
Il Posillipo volta pagina. Gambardella il nuovo Presidente.

 
© 2017 Waterpoloweb.com - E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione